[2], I due maggiori porti della Cambogia sono Phnom Penh e Sihanoukville, quest'ultimo costruito con l'assistenza della Francia nel 1960; vi sono inoltre altri cinque porti minori; di tutti i porti in Cambogia, Sihanoukville è il solo affacciato sul mare.[115]. I capi più pregiati possono essere tessuti in seta e avere finiture in oro e argento; i fabbri e gli argentieri riproducono gli oggetti antichi. [35] Nel giugno 1952 Sihanouk abdicò, sospese la costituzione, sciolse l'Assemblea nazionale, assunse la carica di primo ministro, proclamò re suo padre, Norodom Suramarit, e mise in vigore la legge marziale, governando direttamente il paese per 3 anni fino al febbraio 1955. [21] Nel VI secolo, mentre la capitale fu spostata più a nord, ad Angkor Borei, sull'altopiano di Phnom Dà, le città thai assunsero sempre più potere nel commercio contribuendo, insieme alle guerre civili e ai contrasti dinastici,[21] al declino del regno del Funan che venne assoggettato dal regno di Chenla, un regno a nord del Funan. [121], Le festività tradizionali principali in Cambogia sono il Songkran, la festa dell'indipendenza, il compleanno del re padre Norodom Sihanouk, il popolarissimo Water Festival, varie feste religiose, gli anniversari della costituzione e dell'accordo di Parigi più le feste internazionali. [10][11] Nella cava di Laang Spean, nella provincia di Battambang, abitata pare già nel periodo Hoabinhiano (6 000 a.C.),[10] sono stati ritrovati manufatti in terracotta tra i più antichi del Sud-est asiatico. [101] Il CIA World Factbook riporta una crescita economica del 10% dal 2004 al 2007 grazie all'espansione del settore vestiario, del turismo, del settore edile e dell'agricoltura. [85] La notte prima delle elezioni è chiamata "Notte dei cani che abbaiano", durante la quale i politici e i loro portaborse fanno gli ultimi giri di visite elargendo favori o facendo minacce, conquistandosi voti con promesse e paura. [2] Il rapporto del Fondo Monetario Internazionale riporta una contrazione del PIL a causa del vacillamento di settori chiave dell'economia cambogiana; le esportazioni e il turismo sono calati bruscamente ripercuotendosi sulla ristretta base di produzione, sull'alto numero di esportazioni e provocando una restrizione della domanda estera (anche il CIA World Factbook riporta una diminuzione delle esportazioni a causa della crisi[2]). [116] [159] Il ghiaccio viene invece preso dalle locali fabbriche di ghiaccio, residuo del periodo coloniale francese, che sono affidabili poiché depurano l'acqua prima della produzione. Il Nol che governò la Cambogia — Soluzioni per cruciverba e parole crociate. [63] La conclusione dei lavori era prevista per il 2012. [126] Inoltre l'isolamento e la conseguente mancanza di informazioni disponibili sulla realtà artistica internazionale e sulla relativa storia dell'arte hanno fatto sì che gli artisti cambogiani non abbiano adottato le tecniche collaudate nel corso di tutto il XX secolo; di conseguenza le uniche forme di arte espressiva praticate attualmente sono derivate dalla debole tradizione francese, ovvero la pittura o la scultura realistica e simbolica. [44] Quando Vietnam del Nord e Stati Uniti firmarono gli Accordi di pace di Parigi nel 1973, gli Khmer Rossi non parteciparono al trattato e perciò lo scontro con gli Stati Uniti continuò. [98] Nel 1993, quando le truppe dell'ONU cominciarono il ritiro dal paese, si calcolarono circa 20.000 prostitute nel paese. [13] Secondo i dati attualmente disponibili, si ritiene che il Neolitico in Cambogia ebbe una durata breve, meno di un migliaio di anni. [2] Il re è nominato dal Concilio reale del trono, il primo ministro è nominato dal presidente dell'Assemblea nazionale tra i membri del partito o coalizione maggiore e poi incaricato dal re e i membri del consiglio dei ministri sono nominati dal primo ministro e incaricati dal re. … [149] La prima opera in prosa fu Suphat di Rim Kin, pubblicato nel 1938.[149]. Si unirono al nostro Partito, al nostro Esercito e al fronte unito perché vedevano che eravamo all'avanguardia della lotta contro Lon Nol. [2] L'abbassamento dell'afflusso di capitali esteri ha contratto l'attività edilizia. [137] I pochi esemplari di scultura a tutto tondo in legno pre-angkoriana sono invece tutti rappresentanti il Buddha e tutti ritrovati nel sud della regione. Un gesto che rappresentò una vittoria in termini di propaganda per i Khmer Rossi, ed il colpo di grazia per il governo del Gen. Lon Nol. Alla terza distruzione di Angkor il centro politico si sposterà a sud, negli antichi territori dove si trovava il regno di Chēn-la. [130], Durante il periodo post-angkoriano, caratterizzato per la sua visione severa e rigorosa dell'arte, la quasi totalità degli edifici, sia religiosi sia no, è costruita in legno, facendo sì che le guerre e il clima tropicale non permettessero la conservazione di questo patrimonio architettonico, mentre i chedi edificati dal XVI al XIX secolo testimoniano un'influenza dell'arte di Ayutthaya. Le province si suddividono ulteriormente in 165 distretti (srok), 26 città (krong) e 12 zone (khan), di cui 8 nella capitale. [65], L'ampia regione pianeggiante, che occupa buona parte del paese, è stata creata dal Mekong, il cui corso è stato orientato dalla geomorfologia del territorio, caratterizzata appunto dall'esistenza in origine di un'ampia sinclinale. [67], Il 90% della popolazione è di etnia khmer; le altre etnie minori sono Vietnamiti (5% della popolazione) e Cinesi (1%) più altre etnie tra cui le piccole tribù delle colline, i Lao e i Chăm (questi ultimi concentrati soprattutto nelle città e villaggi rurali e di pescatori situati sulle rive del Mekong o del Tonle Sap e nella provincia di Kampot)[6] che compongono il restante 4% della popolazione. [65], Nei rilievi che circondano la pianura affiorano le antiche formazioni paleozoiche, sovrastate da lembi di terreni del Mesozoico, che costituiscono i resti delle depositazioni sedimentarie accumulatesi quando la depressione cambogiana era occupata dal mare. Le risposte per i cruciverba che iniziano con le lettere L, LO. [25] L'amministrazione francese trascurò l'educazione, ma in compenso costruì strade, ponti, strutture portuali e altre opere pubbliche; inoltre restaurarono il complesso di Angkor e ne decifrarono le scritture. [116] Sono comuni anche cormorani, fagiani, galli cedroni e, specialmente nell'area del Tonlé Sap, specie di uccelli pescatori, presenti soprattutto quando le inondazioni portano nel lago una grande quantità di pesce. La Cambogia ha una superficie di 181.035 km²[59] e si trova nella porzione sud-orientale dell'Indocina. [50] In questo modo si intendeva imporre la creazione immediata di una società comunista basata sull'agricoltura, secondo ideali di socialismo agrario espressi già ad esempio nella tesi di laurea di Khieu Samphan nel 1959. [85], Spesso anche esponenti del governo, dell'esercito e della polizia sono coinvolti o corrotti nell'ambito del traffico di narcotici e nel riciclaggio del denaro sporco. Iniziò il regno del re Sihanouk che abdicò subito per ricoprire un ruolo più attivo nella vita politica del paese, fondando il suo movimento chiamato Sangkum che governò fino alla fine degli anni ’60. [107], Le destinazioni turistiche principali sono Phnom Penh, la provincia di Siem Reap (che ospita i siti di Angkor), le aree costiere di Sihanoukville, Kampot, Kep e Koh Kong, più altre destinazioni tra cui la Provincia di Battambang e il tempio di Preah Vihear. Mi ero trovato in mezzo a una guerra per la prima volta, ma non credo che fosse l'eccitazione ad attrarmi. [150], Le orchestre possono essere di tre tipi: "pinpeat", "mohori" e "phleng khmer". Il 17 aprile 1975 Phnom Penh cadde, i guerriglieri erano entrati in città, accolti da una folla in festa, e con loro calava sul paese un infernale cappa che avrebbe, in seguito, svelato la contorta natura delle idee di Pol Pot, di cui si conobbe la reale identità solamente dopo il crollo della Kampuchea Democratica, e dei suoi collaboratori. [4], I principali prodotti del settore primario sono riso, gomma, grano, ortaggi, anacardi, tapioca e seta. Tra i grandi scrittori cambogiani in lingua khmer ricordiamo Preah Botumthera Som (1852-1932), noto per l'opera Tum Teav. [6], La radicata e antica tradizione buddhista ha inoltre il merito di aver fatto sì che l'alfabetizzazione nel paese sia sempre stata relativamente elevata. [121] La cultura tradizionale cambogiana e le rovine dei templi di Angkor rischiarono di essere vittime della guerra civile in Cambogia e del regime dei Khmer rossi, i quali si erano opposti a ogni tipo di religione ed educazione e proibirono tutti i tipi di arte della Cambogia e il suo linguaggio scritto. [78] Tuttavia l'apprendimento della lingua francese presso le giovani generazioni ha ricevuto un nuovo slancio in seguito all'adesione della Cambogia all'Organizzazione Internazionale della Francofonia, anche attraverso la creazione, in costante progresso, di percorsi di educazione francofoni (specie in campo scientifico) che vanno dalla scuola primaria all'università. [96] Nell'agosto 2008 150.000 persone rischiavano lo sfratto, invece il 45% del territorio cambogiano era stato venduto. Altro piatto diffuso in Cambogia sono delle tagliatelle di riso con salsa di noce di cocco (khao phoune). [140] Della statuaria dello stile del Bakheng, di non minore bellezza dell'architettura, ci sono arrivati pochi esemplari; le caratteristiche principali sono un'accentuazione della geometria del corpo umano; l'abbigliamento, è freddo e rigido, tipico dello stile dell'epoca, mentre i diademi cambiano poco rispetto allo stile di Prah Ko. La Cambogia confina a nord-ovest con la Thailandia per circa 800 km,[61] a nord con il Laos per circa 541 km[61] e a est con il Vietnam per oltre 1.200 km;[61] ha inoltre 443 km di costa sul golfo del Siam,[61] nel Sud del paese. [20], Dalla metà del XV secolo fino alla dominazione francese nel 1863, il regno khmer attraversò un periodo di stagnazione economica, sociale e politica e passò sempre più sotto l'influenza dei regni vicini di Thailandia e Vietnam; questi quattro secoli di declino sono chiamati dagli storici "anni bui" ("dark ages"). [2], La Cambogia è diventata negli ultimi anni il luogo ideale per gli speculatori, in fuga dai mercati europei paralizzati e in crisi e attirati dal boom turistico del paese. Inoltre la nuova visione ideologica rivoluzionaria degli Khmer Rossi li portò a voler dimostrare di essere più forti e avanzati "ideologicamente" del nemico, fattore che avrebbe dovuto permettere alla Cambogia di vincere anche un paese militarmente più forte come il Vietnam. Nell'VIII secolo le dispute tra fazioni interne alla corte portarono alla scissione del regno in Alto e Basso Chēn-la; quest'ultimo subì un costante periodo di instabilità, il re fu ucciso da un monarca di Giava e dal seguente conflitto ascese al trono Jayavarman II, che segnò la fine della sottomissione degli khmer da parte di Java e la nascita di uno stato khmer autonomo conosciuto allora come "Angkor". [35] Alla fine del 1948 Sihanouk concluse un accordo con la Francia e ottenne un'indipendenza parziale della Cambogia; nel 1951 invece, nel tentativo di ottenere approvazione dal popolo, chiese e ottenne il rilascio di Son Ngoc Thanh, che poi fuggì per unirsi agli Khmer Issarak. [9], Una presenza umana antichissima sul territorio cambogiano, risalente all'Acheuleano, è testimoniata da ciottoli lavorati in quarzo e quarzite rinvenuti in terrazzamenti lungo il Mekong, nelle province di Kratié e Stung Treng, e nella provincia di Kampot. [128] Sambor Prei Kuk è probabilmente il sito con i più antichi monumenti khmer attualmente conosciuti al giorno d'oggi; con Sambor Prei Kuk si ha una lontana prima configurazione, sia dei canoni di costruzione sia simbolico-religiosi, di quello che sarà il tempio-montagna khmer del periodo angkoriano; inoltre, con la costruzione di questo sito, ha inizio l'uso dei materiali che saranno utilizzati dagli architetti delle successive grandi opere khmer: mattone (preferito in età pre-angkoriana e dal XIII secolo) e la pietra; il laterizio è usato per le parti del complesso meno nobili e l'arenaria per alcune decorazioni. [120] La danza khmer è caratterizzata da una dettagliata attenzione per il più piccolo movimento della danzatrice:[154] negli spettacoli le ragazze cambiano espressione con lo sguardo o con movimenti del collo, i movimenti non sono plateali, ma minimi e aggraziati, i movimenti delle mani sono delicati e complicati;[120] una danzatrice è scelta soprattutto per l'aspetto fisico, per l'espressività del viso e per la lunghezza delle mani. [67] La stagione delle piogge va da maggio a ottobre (cielo coperto, temperature moderatamente elevate); il massimo delle precipitazioni si concentra in ottobre, quando cadono i 2/3 delle piogge. [121] Il saluto cambogiano è il sampeah, l'inchino a mani giunte mutuato dalla tradizione indiana e comune con il wai thailandese, il nop laotiano e il namasté indiano, cingalese e nepalese. [125], Molti edifici pubblici attuali, come il Palazzo Reale di Phnom Penh, sono decorati nello stile di architettura khmer; nel caso del palazzo reale, le decorazioni hanno per tema la figura divina indù Garuḍa. [33], La Francia di De Gaulle voleva ripristinare l'Indocina Francese, sebbene avessero offerto alla Cambogia e ad altri paesi del Sud-est asiatico una limitata forma di auto-governo, ma né la popolazione urbana né quella comune era attratta da questo accordo. [2], In particolare, la disputa per il territorio di Preah Vihear è diventata ormai una questione politica all'interno dei due paesi: in Thailandia il premier è stato accusato dai nazionalisti, che vogliono rovesciare il governo, di svendere un pezzo della storia del paese, mentre in Cambogia il premier Hun Sen l'ha strumentalizzata a proprio favore nella propria campagna elettorale. [102] Sempre secondo la Banca Mondiale le riserve energetiche complessive del paese ammontano a 2 miliardi di barili di petrolio e 283 miliardi di metri cubi di gas naturale e potrebbero fruttare fino a 1,5 miliardi di euro all'anno. [20] Indravarman inoltre, facendo costruire un tempio in onore agli antenati di Preah Ko e il tempio-montagna di Bakong, il primo tempio-montagna nella storia del regno,[24] ha dato inizio a un ritmo di costruzione continuato da tutti i suoi successori: ogni sovrano infatti costruirà durante il suo regno un tempio degli antenati e un tempio-montagna. [159] Il vino è prodotto soprattutto col riso ed è diffuso fra le minoranze nella zona nord-orientali della Cambogia; si trovano poi altri due tipi di vino prodotti rispettivamente con zenzero e foglie di palma da zucchero (quest'ultima dà un vino più leggero). [56], La Cambogia ha ambasciate in 21 paesi tra cui Francia, Stati Uniti, Cina, Russia, Germania e Cuba,[90] mentre in Cambogia sono presenti 20 ambasciate straniere. [106], In Cambogia, la settimana lavorativa legale è di 48 ore e il lavoro minorile al di sotto dei 15 anni è proibito. Inoltre nelle acque del grande fiume Mekong presso il villaggio di Kampi (provincia di Kratiè) si possono vedere i rari delfini dell'Irrawwadi. [41] Il nuovo governo era gradito all'esecutivo Nixon, che però si mosse in ritardo in suo aiuto, dubitando fosse realmente in grado di arginare le attività nordvietnamite. Il termine "Cambogia" deriva dal francese Cambodge, il quale a sua volta è una trascrizione del termine khmer (KM) កម្ពុជា (kampuciə). Le forze armate sono costituite da quattro armi indipendenti: A queste vanno aggiunte le forze speciali, formate da circa 5.000 uomini e comandante da Chhab Peakdey, che costituiscono una branca dell'esercito. [56] Il francese è ancora parlato nelle aree urbane; l'inglese è divenuta nel frattempo la seconda lingua del paese. [68], L'idrografia cambogiana si riduce in pratica al Mekong,[67] uno dei fiumi più lunghi dell'Asia con i suoi 4.500 km[67] e l'11º più grande al mondo. Tra 600 000 e 800 000 cambogiani sono stati uccisi durante questa campagna militare[7]) il colpo di Stato di Lon Nol, il regime di terrore degli Khmer rossi e l'invasione vietnamita. Regional Geographic Influence on Two Khmer Polities, Salve Regina University, Faculty and Staff: Articles and Papers, Relazione del primo viaggio intorno al mondo, Southeast Asia: from prehistory to history, The Second Prehistoric Archaeological Excavation in Laang Spean (2009), The Oldest Ceramic in Cambodia's Laang Spean (1966-68), Circular Earthwork Krek 52/62 Recent Research on the Prehistory of Cambodia, Cambodia's Struggle for Survival, 1432-1887, The United States and Cambodia, 1870-1969: from curiosity to confrontation, Volume 1, Into the maelstrom: insurrection and war, 1967-75, The Flawed Architect : Henry Kissinger and American Foreign Policy, Scheda della Cambogia al dipartimento di stato americano, Monaci, tamburi e lettighe: si insedia il nuovo Re Il figlio Sihamoni chiude la lunga era di Sihanouk, Border Conflicts between Cambodia and Vietnam, Cambodia, Vietnam start installing border markers, Vietnam, Cambodia speed up border marker planting, CAMBOGIA - Phnom Penh: bambini delle aree urbane prime vittime della crisi economica, The 'Khmer Islam' community in Cambodia and its foreign patrons, Al Consiglio di sicurezza la disputa sul tempio di Preah Vihear, Scontri tra militari thai e cambogiani attorno al tempio di Preah Vihear, Classifica corruzione stati nel 2007 secondo Transparency International, Classifica corruzione stati nel 2008 secondo Transparency International, World Bank threatens to suspend millions of dollars in aid for Cambodia, Rapporto annuale 2009 - Asia e Pacifico - Cambogia, Il mercato delle donne: prostituzione, tratta e sfruttamento, CAMBOGIA. [124][125] La città di Angkor e i suoi templi caddero in rovina inghiottiti dalla giungla dopo lo spostamento della capitale a Phnom Penh e del sempre minor controllo dei monarchi sul territorio a causa degli attacchi dei Thai; tuttavia uno stato cambogiano con capitale Phnom Penh sopravvisse fino al XIX secolo. [74] Il sistema, a causa di problemi come la mancanza di qualificazione e i salari bassi dei docenti o i bambini che preferiscono andare a lavorare, riesce a malapena a sopravvivere; le scuole private invece nascono ovunque finanziate da donatori e organizzazioni non governative. [67] Infine nelle parti incolte della depressione cambogiana si estende la foresta paludosa. [101] A. [29] Avendo supportato l'incoronazione di Nak Ong Chan nel 1813, il Vietnam fece della Cambogia un protettorato. [101], Le stime del Fondo Monetario Internazionale riportano che il PIL nominale del paese nel 2012 era pari a 14,1 miliardi di dollari statunitensi, mentre il PIL a parità di potere d'acquisto risultava essere pari a 36,5 miliardi di dollari. [80] Al giorno d'oggi i libri sono una rarità in Cambogia e non ci sono biblioteche a parte la Biblioteca Nazionale a Phnom Penh, riaperta nel 1980 e che sopravvive solo grazie alle donazioni. [44] Il 17 aprile 1975, nonostante gli aiuti statunitensi a Lon Nol, gli Khmer Rossi presero Phnom Penh. ). [56] L'istruzione superiore è data dalle università e dagli istituti superiori, che danno soprattutto un'educazione tecnica e professionale. [126], La pittura è l'aspetto della cultura khmer meno conosciuta: infatti la maggior parte delle opere, prevalentemente pitture murali, conservatesi fino a tempi recenti hanno subito negli ultimi decenni così tanti danni che non si può praticamente farsene un'idea; la composizione e il cromatismo comunque sono affini alle opere ritrovate in Thailandia, meglio conservate. [68] Esso drena il bacino di alimentazione interamente soggetto al ritmo monsonico. [121] Il 30 e 31 ottobre e il 1º novembre si festeggia il compleanno del re padre Norodom Sihanouk. [159] Molto popolari in tutto il paese sono i frullati di frutta, in genere consumati dopo il pasto.[159]. Una pedagogia del totalitarismo, Gedea – Il Milione – Terre e Popoli del Mondo – Volume settimo - Asia, Why Vietnam invaded Cambodia: political culture and the causes of war, Capolavori della pittura cambogiana nei monasteri buddhisti di epoca post-angkoriana, The United States and Cambodia, 1969-2000: a troubled relationship, Cambogia. [39] Durante una prolungata assenza di Sihanouk, che dopo le ormai consuete vacanze in Francia si era recato a Mosca e Pechino, il 18 marzo 1970 l'Assemblea nazionale votò all'unanimità la deposizione da capo dello Stato di Sihanouk e affidò poteri d'emergenza al primo ministro Lon Nol, sostenuto dall'istruita classe media di Phnom Penh, ma avversato dalla popolazione rurale, ancora fedele a Sihanouk e incoraggiata da quest'ultimo a resistere all'usurpatore.