La notte del passaggio della supremazia tecnologica nel cinema dall'America alla Nuova Zelanda. La durata del suo intervento, di circa sei minuti, causa un ritardo nella cerimonia che fa interrompere la diretta televisiva dopo la proclamazione dell'Oscar per il miglior film, oscurando la consegna dei premi alla carriera da parte di Bette Davis. La più anziana vincitrice di un Oscar attoriale come Migliore attrice è Jessica Tandy, allora ottantunenne, mentre il primato tra gli uomini spetta a Christopher Plummer, che ne aveva ben ottantadue quando trionfò per Beginners. Per la prima volta l'intera cerimonia viene trasmessa in diretta nazionale dal network radio ABC. Più premiato: Gandhi (8 premi vinti), Data: 29 Mar 1982 (Dorothy Chandler Pavilion, Los Angeles, California, USA) Miglior film: Braveheart - cuore impavido Solo per questa occasione le categorie miglior film e miglior regia prevedono la consegna di un doppio premio, perciò miglior produzione artistica risulta il capolavoro di F.W. Pronostici rispettati con la premiazione del grande favorito Martin Presentatore: Bob Hope. Presentatori: Agnes Moorehead e Dick Powell. It is the second largest in the UK after the British Library. Più premiato: Amleto (4 premi vinti), Data: 20 Mar 1948 (Shrine Civic Auditorium, Los Angeles, California, USA) Presentatore: Steve Martin. Tra i presentatori di quest'anno compare anche Paperino. Rimane a bocca asciutta Martin Scorsese con il suo The Irishman e anche altri grandi favoriti come 1917, Joker, C'era una volta a... Hollywood e Storia di un matrimonio si devono accontentare di poche statuette. Miglior film: Balla coi lupi Romeo e Giulietta-Serie Tv in Streaming su ilgeniodellostreaming, L’opera di Shakespeare viene proposta con numerose rielaborazioni, a partire dalle ambientazioni geografiche e temporali. All'annuncio si alza Frank Capra, che però si tira subito indietro perchè nel frattempo Rogers si è corretto aggiungendo il cognome del vincitore. Più premiato: Guerre stellari (6 premi vinti). Data: 28 Mar 1977 (Dorothy Chandler Pavilion, Los Angeles, California, USA) Edizione caratterizzata dalla brillante conduzione di Ellen DeGeneres, per la prima volta alla guida della manifestazione. Romeo e Giulietta 1968 Streaming: Rome Montecchi e Giulietta Capuleti vivono nella Verona rinascimentale, le loro famiglie si odiano a morte ma loro si innamorano. Presentatore: Jerry Lewis, Celeste Holm (a New York). Consigli per la … Presentatore: Walter Wanger. Le regole sono severissime, nessun membro del Partito Comunista che non abbia dato le dimissioni o si sia rifiutato di testimoniare davanti alla Commissione per le Attività Antiamericane può essere candidato agli Academy Awards. La straordinaria interpretazione di Martin Landau che incarna il mitico Bela Lugosi nel biopic di Tim Burton Ed Wood viene premiata con l'Oscar per il miglior attore non protagonista, il film tra l'altro porta a casa anche la statuetta per il miglior make up. L'attrice più giovane ad aver vinto un Academy Award competitivo è invece Tatum O'Neal, che vinse a dieci anni. Più premiato: Il paziente inglese (9 premi vinti), Data: 25 Mar 1996 (Dorothy Chandler Pavilion, Los Angeles, California, USA) Miglior film: Momenti di gloria L'eterna illusione di Frank Capra vince l'Oscar per il miglior film e per la miglior regia. Più premiato: Parasite (4 premi) [tutte le nomination], Data: 24 Feb 2019 (Dolby Theatre, Los Angeles, California, USA) Miglior film: A spasso con Daisy Drammatico, USA, 1996. Presentatori: James Stewart, David Niven, Rosalind Russell, Bob Hope e Jack Lemmon. Seguono a distanza il giallo diretto da George Cukor Angoscia, che permette a Ingrid Bergman di conquistare l'Oscar come miglior attrice protagonista, e il biopic Wilson di Henry King dedicato al ventottesimo presidente degli Stati Uniti Woodrow Wilson. Una awards season appassionante, quella 2013-2014, che termina con il trionfo di quello che era stato considerato fin dall'inizio, anche se non all'unanimità, il frontrunner: 12 anni schiavo di Steve McQueen. In realtà tutti i film in concorso di quest'annata sono muti, tranne Il cantante di jazz, primo film sonoro della storia del cinema, che riceve un premio speciale. L'anno della sfida tra Forrest Gump e Pulp Fiction. Ci sono stati anche periodi in cui la stessa divisione riguardava anche le musiche, e naturalmente, tra gli anni '30 e gli anni '60 , anche le categorie della fotografia, scenografia e costumi erano distinte per pellicole in bianco e nero e a colori. Inoltre, per il secondo anno consecutivo, la decisione di intepretare dal vivo alcune delle canzoni candidate all'Oscar causa numerosi problemi: al rifiuto di Bing Crosby, in lite con l'Academy, segue immediatamente quello di Frank Sinatra, solidale col collega, e l'attacco di panico da palcoscenico di Judy Garland la notte precedente la cerimonia impedisce alla giovane attrice di esibirsi. Ma l'Oscar parla anche italiano: è la sera del trionfo tutto nostrano di Mediterraneo di Gabriele Salvatores e del montatore Pietro Scalia, premiato per JFK - un caso ancora aperto di Oliver Stone. In un'annata tutta musicale a trionfare è il musical Oliver!, ennesimo adattamento del dickensiano Oliver Twist, che ottiene cinque Oscar tra cui miglior film e miglior regia strappando la vittoria al brillante Funny Girl, film che però permette a Barbra Streisand di trionfare come miglior attrice protagonista. Dai commenti post cerimonia la diva non pare particolarmente contenta di aver ceduto il suo momento di visibilità al celebre papero della Disney. Presentatore: nessuno. Una selezione dalle Suite dal balletto Romeo e Giulietta di Sergej Prokof'ev, e Nanie, perla orchestrale di Anatoly Lyadov, che di Prokof'ev fu il maestro di Composizione. Più premiato: West Side Story (10 premi vinti), Data: 17 Apr 1961 (Santa Monica Civic Auditorium, Santa Monica, California, USA) Il suo Braveheart - Cuore impavido, ispirato alle gesta dell'eroe scozzese William Wallace, vince gli Oscar per il miglior film e la migliore regia. Più premiato: Via col vento (9 premi vinti), Data: 23 Feb 1939 (Biltmore Bowl, Biltmore Hotel, Los Angeles, California, USA) Clint Eastwood strega l'AMPAS con Gli spietati, torbido ed emozionante western vecchio stile. Presentatore: Johnny Carson. Il film di Netflix Roma si deve "accontentare" di tre premi, ma pesantissimi: migliore regia, fotografia e film straniero, tutti al messicano Alfonso Cuaron. Più premiato: Bohemian Rhapsody (4 premi) [tutte le nomination], Data: 4 Mar 2018 (Dolby Theatre, Los Angeles, California, USA) La commedia sentimentale La mia via, con la sua visione del mondo ingenua e ottimistica, convince l'Academy e ottiene ben sette statuette tra cui miglior film e miglior regia. Presentatore: Steve Martin. La seconda diretta televisiva della cerimonia degli Oscar cattura davanti al piccolo schermo 43.000.000 di spettatori. Non c'è da stupirsi visto che le voci trapelate dal set narrano di come Taurog abbia causato il pianto del piccolo protagonista, nonché suo nipote, minacciando di sparare al suo cane. Uno dei produttori del film del film di Damien Chazelle è costretto a riparare all'errore, correndo sul palco con la busta corretta, per uno dei momenti più surreali e imbarazzanti della storia degli Oscar. Il trionfo degli anticonformisti e geniali fratelli Coen suggella un'annata di cinema da ricordare. Miglior film: L'appartamento 5 dic 2014 | Canale 5 | 97 min | Sentimentale | 40K views. Presentatore: Bob Hope. Il 1973 è l'anno de Il padrino e della conferma del talento artistico di Francis Ford Coppola, ma è anche l'anno del grande rifiuto dell'eccentrico Marlon Brando che, premiato come miglior attore protagonista per il ruolo di Vito Corleone, rifiuta di presiedere alla cerimonia in polemica aperta con l'Academy e invia a rifiutare il premio una finta nativa americana, la celebre Piccola Piuma. Un'annata resa un po' particolare dall'anticipo della deadline per la determinazione delle nomination si trasforma nella cavalcata trionfale di Ben Affleck e del suo Argo: pur avendo visto il suo film candidato a Best Picture, Affleck resta fuori dalla categoria dedicata ai registi. Presentatore: Seth MacFarlane. Più premiato: Ben Hur (11 premi vinti). Nonostante la quinta nomination ottenuta con l'agghiacciante Psycho, anche stavolta Alfred Hitchcock non porta a casa il premio per la regia. e miglior corto da due rulli (Il paese degli orsi). Data: 26 Mar 1958 (RKO Pantages Theatre, Los Angeles, California, USA) Imprevisto tra gli imprevisti: Charlton Heston, uno dei quattro presentatori dell'annata, arriva in forte ritardo a causa di una foratura e sale sul palco giusto in tempo per impedire a Clint Eastwood di prendere il suo posto. Età di passioni, ribellioni, desideri e paure. Presentatore: Robert Montgomery. L'edizione numero 91 sarà ricordata sicuramente come quella delle molteplici polemiche. Più premiato: Kramer contro Kramer (5 premi vinti), Data: 09 Apr 1979 (Dorothy Chandler Pavilion, Los Angeles, California, USA) In assenza di un host, i premi vengono presentati da diciassette "Amici degli Oscar". Miglior film: My Fair Lady Miglior film: Gente comune Il film vincitore è il musical La canzone di Broadway di Harry Beaumont, mentre tra gli intepreti premiati spiccano Warner Baxter e Mary Pickford. Una nuova Armata Brancaleone dallo spirito dissacrante, ben interpretata e molto ben confezionata. L'Academy ringrazia con due sole statuette (fotografia e sonoro) preferendogli il dramma strappalacrime Kramer contro Kramer che invece ne riceve cinque. Entra nel mondo di ilgeniodellostreaming, il miglior sito web italiano dedicato a film streaming. Più premiato: La La Land [tutte le nomination], Data: 28 Feb 2016 (Dolby Theatre, Los Angeles, California, USA) Moonlight ha la meglio un musical adorato da pubblico e critica come La La Land, che era arrivato al Dolby Theatre con il numero record di 14 candidature, e la cerimonia sarà ricordata anche per questo finale shock: chiamati a consegnare l'Oscar per il miglior film, gli attempati Warren Beatty e Faye Dunaway non si rendono conto di avere in mano la busta sbagliata (quella per la migliore attrice) e annunciano la vittoria di La La Land. Presentatore: Bob Burns. Un Oscar a testa anche per i due interpreti principali, Bing Crosby e Barry Fitzgerald, che danno vita a irresistibili duetti comici e canori, e un premio anche alla miglior canzone originale. Grand Hotel vince l'Oscar come miglior film, caso più unico che raro visto che la pellicola non aveva ottenuto altre nomination all'infuori di questa. Oscar 1988, è l'anno di Titanic. Più premiato: Cavalcata (3 premi vinti), Data: 18 Nov 1932 (Fiesta Room, Ambassador Hotel, Los Angeles, California, Stati Uniti) Edizione mistica con le otto statuette vinte dal biopic Gandhi di Richard Attenborough. Il pugile Rocky contro i mass media di Quinto potere e Tutti gli uomini del presidente. Miglior film: Amadeus Per sempre. Nell'anno in cui gli Anelli approdano al Kodak Theatre, l'Academy sceglie di consegnare i riconoscimenti più prestigiosi a A Beautiful Mind, dramma di Ron Howard che racconta la storia del matematico mentalmente instabile John Nash. L'epico kolossal Lawrence d'Arabia diretto da David Lean fa la parte del leone aggiudicandosi ben sette statuette tra cui quella per il miglior film. Signori di Verona e nemici giurati, governano sciaguratamente il destino della città a colpi di pistola e quello dei loro figli con regolamenti e castighi. Scontro tra titani. Magnificente trasposizione cinematografica della celebre tragedia shakespeariana. Presentatore: Wendell Willkie. Signori di Verona e nemici giurati, governano sciaguratamente il destino della città a colpi di pistola e quello dei loro figli con regolamenti e castighi. Amleto dei record. Più premiato: Voglia di tenerezza (5 premi vinti). La corsa agli awards 2010-2011 si apre con la candidatura a grande favorito per Il discorso del re di Tom Hooper, pellicola inglese spalleggiata dalla Weinstein Company che ha dalla sua molte caratteristiche per avere seguito presso l'Academy of Motion Picture Arts and Science, a cominciare dalla performance del protagonista Colin Firth. Parlano italiano gli Oscar tecnici di Vittorio Storaro, premiato per la miglior fotografia per il film di Coppola, e Carlo Rambaldi, coautore degli effetti speciali di Alien. E' l'anno della cavalcata inarrestabile di un film inglese con scenari indiani, The Millionaire di Danny Boyle; per il grande pubblico fu soprattutto l'anno di uno dei più amati e ammirati blockbuster che memoria ricordi, Il cavaliere oscuro di Christopher Nolan. Il Genio Dello Streaming è aggiornato 24/7, vedi solo film in Altadefinizione. A contendersi i premi dell'annata sono il britannico Tom Jones di Tony Richardson, l'imponente kolossal Cleopatra di Joseph L. Mankiewicz, il vivace La conquista del West, diretto da un manipolo di epici registi, e l'outsider America America - il ribelle dell'Anatolia di Elia Kazan. Al Romeo e Giulietta, forse il suo balletto più significativo, Sergej Prokof'ev aveva lavorato intensamente intorno al 1936. A far la parte del leone ci pensa il robusto melodramma bellico Da qui all'eternità di Fred Zinnemann, genere prediletto dall'Academy che apprezza i film ricompensandolo con otto Oscar. Miglior film: Gigi Sei statuette vanno al drammatico Un posto al sole di George Stevens mentre premio speciale per il miglior film straniero è Rashomon di Akira Kurosawa. It includes the principal University library – the Bodleian Library – which has been a legal deposit library for 400 years; as well as 30 libraries across Oxford including major research libraries and faculty, department and institute libraries. Più premiato: Platoon (4 premi vinti). For more information, visit www.bodleian.ox.ac.uk. Miglior film: Un uomo per tutte le stagioni Le sexe gratuit en vidos et photos, Mydirtyhobby - Petite amateur gets her pussy creamed, Movie 2 black movie pussy tasty Sexy Massage Fuck With A Horny Darksome Brown La tragedia del Bounty di Frank Lloyd e Il traditore di John Ford fanno la parte del leone contendendosi le principali statuette. Presentatori: Bob Hope, James Stewart. Presentatore: Bob Hope. Durata 109 min. Nelle gare attoriali, oltre al trionfo del protagonista del film di Hazanavicious Jean Dujardin, fa parlare di sé la contesa tra le migliori attrici protagoniste, vinta dalla grande Meryl Streep, finalmente al suo terzo Oscar con The Iron Lady. Il premio Oscar Julian Fellowes riscrive la tragedia di W.Shakespeare per una ricca coproduzione internazionale. Presentatore: Whoopi Goldberg. Cinque statuette a testa per le due pellicole e poco altro per i restanti contendenti che si devono accontentare dei premi minori. Presentatore: Frank Sinatra. Guard Rudolf Nureyev e Margot Fonteyn sul Giulietta e Romeo Streaming ita cb01 film altadefinizione.Guarda un film online o guarda i migliori video HD 1080p gratuiti su desktop, tablet, laptop, iPhone, iPad, Mac Pro e altro. Più premiato: Butch Cassidy (4 premi vinti), Data: 14 Apr 1969 (Dorothy Chandler Pavilion, Los Angeles, California, USA) Più premiato: My Fair Lady (8 premi vinti), Data: 13 Apr 1964 (Santa Monica Civic Auditorium, Santa Monica, California, USA) Più premiato: Marty, vita di un timido (4 premi vinti), Data: 30 Mar 1955 (RKO Pantages Theatre, Los Angeles, California, USA - NBC Century Theatre, New York, USA) "The British are coming!" L'epico adattamento del romanzo di Remarque, All'Ovest niente di nuovo, conquista gli Oscar per il miglior film e per la miglior regia. A causa della capienza del teatro (6.700 posti a sedere) molti biglietti vengono messi in vendita a prezzi modici e così, nonostante l'obbligo di indossare l'abito da sera, meno della metà del pubblico osserva la regola. La cerimonia di premiazione rischia di saltare a causa dell'attacco a Pearl Harbour. (6 premi vinti), Data: 10 Apr 1968 (Santa Monica Civic Auditorium, Santa Monica, California, USA) Presentatore: Johnny Carson. La competizione vede un testa a testa tra capolavori. Una volta accettato il fatto che Shakespeare è il più grande sceneggiatore mai esistito e che è davvero difficile prescindere da lui quando si voglia parlare di sentimenti seri, ecco che si ritenta la Un clima particolare quest'anno agli Academy Awards, con lo sciopero degli sceneggiatori conclusosi in extremis, le primarie politiche in atto in USA, Jon Stewart che torna alla conduzione dello show, e, favoriti su tutti, due film, Non è un paese per vecchi e Il petroliere, che raccontano un'America inquietante e diversa. Quasi del tutto ignorato Stanley Kubrick: a 2001: Odissea nello spazio va solo una statuetta per gli effetti speciali. Il primo ottiene il premio per il miglior film mentre la pellicola diretta da Ford conquista ben quattro Oscar (miglior regia, miglior attore protagonista, miglio sceneggiatura e miglior colonna sonora), premi ancor più preziosi visto che il film, alla sua prima uscita nelle sale, si era rivelato un clamoroso flop economico mentre il rilancio successivo agli Oscar lo porterà a una fondamentale rivalutazione. Il 2 gennaio è morto Vito Molaro, attore ventiseienne di Tufino, un piccolo paese vicino Napoli, dopo aver convissuto per diverso tempo con una fibrosi cistica che ne ha causato il decesso la notte del primo gennaio. La cerimonia di premiazione degli Academy Awards viene trasmessa per la prima volta in diretta radiofonica in tutti gli Stati Uniti. Tre Oscar campeggiano sul caminetto di Jack Nicholson (due come protagonista e uno da non protagonista), mentre il compianto Walter Brennan ne vinse tre per ruoli da non protagonista. Nel complesso i premi sono molto distribuiti, con La forma dell'acqua che porta a casa quattro statuette lasciando le altre a Dunkirk, Tre manifesti a Ebbing, Missouri, Blade Runner 2049, Coco e L'ora più buia. Il ruvido e drammatico Fronte del porto trionfa tra mille polemiche portandosi a casa otto statuette e innalzando Marlon Brando al rango di star. Più premiati: Crash - Contatto fisico, I segreti di Brokeback Mountain, Memorie di una geisha, King Kong (3 premi vinti) [tutte le nomination], Data: 27 Feb 2005 (Kodak Theatre, Los Angeles, California, USA) L'intervento del network è provvidenziale perché i diritti televisivi permettono alla cerimonia di svolgersi regolarmente quando, fino a poco prima, l'evento rischiava di saltare per mancanza di fondi. Per la prima volta la cerimonia degli Oscar viene trasmessa in diretta televisiva in tutto il mondo, dando inizio al rituale appuntamento annuale con la consegna delle statuette. La cerimonia di premiazione degli 88simi Academy Awards, condotta da Chis Rock e segnata dalla polemica #OscarSoWhite dopo che per il secondo anno consecutivo tutti gli attori canidati sono bianchi e ci sono mancanza importanti nei confronti di film come Creed - Nato per combattere, Straight Outta Compton e Beasts of No Nation, è all'insegna dell'inclusività e della diversità. Il Genio Dello Streaming è il primo sito web italiano dedicato allo streaming di Film e Serie TV aggiornato 24/7. Ironicamente a vincere l'Oscar per il miglior soggetto è proprio uno dei più convinti comunisti di Hollywood, Dalton Trumbo, che beffa l'Academy firmando il soggetto de La più grande corrida con uno pseudonimo. Una edizione degli Oscar che, nel periodo più nero della crisi economica, ha risvegliato nei più nostalgici i sentimenti del cinema di altri tempi: così, un film francese, muto e in bianco e nero, forte di ottime idee tecniche e di piacevolissime interpretazioni, è riuscito nell'impresa di portarsi a casa il premio cinematografico più ambito, entrando nella storia di Hollywood. Tra gli interpreti spicca il lungamente atteso trionfo di Gary Oldmann, affiancato dal clamoroso bis di Frances McDormand, che aveva già vinto per Fargo vent'anni prima. Più premiato: Il ladro di Bagdad (3 premi vinti), Data: 29 Feb 1940 (Cocoanut Grove, Ambassador Hotel, Los Angeles, California, USA) Commedia, Italia, 2018. Miglior film: Il discorso del re [tutti i vincitori] Nel nome di Daniel Day-Lewis - ossessione, metodo e istinto. La conduzione un po' rigida e impacciata del debuttante Neil Patrick Harris non aiuta, e le cose più belle della serata sono le "rivincite", quella scherzosa di Idina Menzel ai danni di John Travolta, quella a base di mattoncini di The Lego Movie, escluso dai candidati all'Oscar per il miglior film di animazione, e quella di Selma - La strada per la libertà, film che avrebbe meritato più spazio ma si deve accontentare di un premio alla miglior canzone; con Glory, però, si prende due standing ovation. Tune in and listen to the sounds of Oxford's most famous libraries. Miglior film: Argo [tutti i vincitori] Lo struggente dramma sull'alcolismo Giorni perduti di Billy Wilder trionfa meritatamente conquistando le quattro principali statuette: miglior film, regia, attore protagonista e sceneggiatura. L'edizione degli Oscar numero 90 sarà ricordata per l'affermazione de La forma dell'acqua - The Shape of Water e del suo regista Guillermo del Toro, che va a confermare lo strapotere dei registi messicani presso l'Academy dopo i successi di Iñárritu e Cuarón. Miglior film: Gandhi Su Altadefinizione online trovi qualsiasi genere di film in streaming gratuitamente e in qualità HD. Più premiato: Giorni perduti (4 premi vinti), Data: 15 Mar 1945 (Grauman's Chinese Theatre, Los Angeles, California, USA) Miglior film: Il paziente inglese Più premiato: L'ereditiera (4 premi vinti), Data: 24 Mar 1949 (AMPAS Theater, Melrose Avenue, Los Angeles, California, USA) Lo show si apre con una sequenza che include un numero musicale in cui Rob Lowe canta "Proud Mary" a un'attrice che interpreta Biancaneve. Romeo + Giulietta di William Shakespeare (William Shakespeare's Romeo + Juliet) - Un film di Baz Luhrmann. Il 1985 è l'anno di Amadeus, straordinario biopic di Milos Forman. Purtroppo l'enorme successo di West Side Story impedisce di porre fine a un ingiustizia: il 1962 è l'anno della quarta nomination per Montgomery Clift e la seconda per Judy Garland (migliori attori non protagonisti per Vincitori e vinti), entrambi vengono battuti dai semisconosciuti interpreti di West Side Story George Chakiris e Rita Moreno. L'Italia festeggia l'Oscar di Anna Magnani, straordinaria protagonista de La rosa tatuata di Daniel Mann, premiato anche per la fotografia e la scenografia. Il Genio Dello Streaming è aggiornato 24/7, vedi solo film in Altadefinizione. Più premiato: Accadde una notte (5 premi vinti), Data: 16 Mar 1934 (Fiesta Room, Ambassador Hotel, Los Angeles, California, USA) L'Oscar per la miglior colonna sonora va al dramma psicanalitico Io ti salverò di Alfred Hitchcock, unica nomination delle sei ottenute finalizzata in una statuetta. Beatty però la spunta sulla regia. Data: 06 Apr 1959 (RKO Pantages Theatre, Los Angeles, California, USA) Più premiato: Rain man - l'uomo della pioggia (4 premi vinti), Data: 11 Apr 1988 (Shrine Civic Auditorium, Los Angeles, California, USA) Cinque Oscar vanno anche al drammatico Il bruto e la bella di Vincente Minnelli mentre l'ombra cupa della caccia alle streghe comincia ad abbattersi anche su Hollywood. Presentatore: nessuno. Sorprese di questa edizione il bel fantasy di Guillermo del Toro Il labirinto del fauno e la commedia indie Little Miss Sunshine a cui va l'Oscar per la sceneggiatura originale. Presentatore: Frank Capra. Tra le pellicole ha la meglio il melodramma a sfondo sociale Com'era verde la mia valle di John Ford che ottiene gli Oscar per il miglior film e la miglior regia, ma il vincitore morale della serata è la rivelazione Orson Welles che, a soli 25 anni, realizza il capolavoro assoluto Quarto potere conquistando le quattro nomination più prestigiose e portando a casa l'Oscar per la miglior sceneggiatura originale. Consigli per la visione +13. Entra nel mondo di ilgeniodellostreaming, il miglior sito web italiano dedicato a film streaming. Miglior film: Oliver! As we respond to a changing climate, how humanity will cope and thrive in this uncertain future has never been more important. La serata vede il trionfo di Sydney Pollack col dramma sentimentale La mia Africa, adattamento cinematografico del romanzo di Karen Blixen nonché inno alle bellezze naturalistiche del continente africano che si aggiudica sette statuette, tra le quali miglior film, regia e ovviamente miglior fotografia, ma manca quelle per i due protagonisti (Robert Redford non ottiene neppure la nomination). Al capolavoro di Ingmar Bergman Fanny e Alexander vanno quattro Oscar tra cui miglior film straniero, miglior fotografia, scenografia e costumi. Dietro a una maschera, attraverso un acquario e sotto a un balcone, Romeo e Giulietta si innamorano di un amore innocente ed eccitato. Classe 1957, Andrej Boreyko ci porta nella sua terra: la Russia. Quasi tutti prevedevano la vittoria di Steven Spielberg con il suo Salvate il soldato Ryan, e invece trionfa a sorpresa la leggera e riuscita period comedy Shakespeare in Love, dedicata agli anni giovanili del drammaturgo di Stratford-upon-Avon, che si aggiudica sette statuette. Durante la cerimonia il presentatore Johnny Carson trasmette il discorso con cui il presidente rassicura sulle proprie condizioni di salute sottolineando l'importanza della serata in quanto "il mezzo filmico ci mostra per quello La persona più giovane ad aver vinto un Oscar attoriale - anche se onorario - è Shirley Temple, che aveva appena cinque anni. Romeo E Giulietta Streaming 2013 Streaming ita cb01 film altadefinizione, Romeo E Giulietta Streaming 2013 - Streaming di film e serie tv in alta definizione, streaming illimitato gratuitoà. Invece prevale la linea della sobrietà più rigorosa e del basso profilo. Cerimonia non priva di sconvolgimenti. Miglior film: Gli spietati Per sfuggire a questa morsa si premia la fantasia al potere:Il giro del mondo in 80 giorni, con il suo dispendio di mezzi, i suoi 140 set, le riprese effettuate in 13 nazioni e tre diversi continenti, vince cinque Oscar tra i quali quello per il miglior film, ma nessun riconoscimento nella categoria recitazione dove trionfano Yul Brynner, interprete del musical Il re ed io, e l'affascinante Ingrid Bergman, protagonista dello storico Anastasia. Più premiato: Gli spietati (4 premi vinti), Data: 30 Mar 1992 (Dorothy Chandler Pavilion, Los Angeles, California, USA) ‘Run for your Light’ – the making of quantum technology, Prospective Continuing Education students, Prospective online/distance learning students. Presentatore: Billy Crystal. Più premiato: Il traditore (4 premi vinti), Data: 27 Feb 1935 (Biltmore Bowl, Biltmore Hotel, Los Angeles, California, USA) Premi Oscar: la storia, i protagonisti e tutti i film vincitori di quello che è il riconoscimento cinematografico per antonomasia, l'Academy Award.